Salento Wave Rider 07

Ivan Zecca atleta Quatro, Simmer Sail, Tecno limits, Pat Love, Technich, Quiksilver primo classificato alla SWR Salento Wave Rider.

Sorry, but this post is not available in Italian



SWR
SALENTO WAVE RIDER
Windsurf Competition

Grande successo per la prima edizione del Salento Wave Rider ideato e creato per promuovere la disciplina del windsurf Wave.
I partecipanti erano molti, più dei 32 consentiti, quindi tante le riserve che hanno sperato in qualche ritiro.

Il livello è alto in acqua si vedono salti e surfate e quindi ci sono tutti gli ingredienti per mantenere alte le aspettative dell’organizzazione. Ottima la prestazione degli agguerriti local!
Luca Mazzeo nonostante fosse reduce da un infortunio, si aggiudica un meritatissimo terzo posto, mentre al quarto troviamo Paolo Pelillo, un altro talento locale.
Infine la heat più attesa, quella tra Hofmann e Zecca! Il fermento del pubblico per sapere chi sarebbe stato il vincitore della SWR sale alle stelle; i due finalisti, se pur stremati, tirano fuori le ultime forze per regalare al pubblico lo spettacolo atteso.

Sorry, but this post is not available in Italian Sorry, but this post is not available in Italian


Il vento, dopo il calo della heat per il terzo e quarto posto, fa la sua parte e si regolarizza attorno i 20/25 nodi, le onde invece faticano un po’ a crescere con il vento side-shore. Ciò non fa altro che aumentare la pressione dei due pro che dovranno ricorrere a tutta la loro capacità tecnica per dimostrare di cosa sono capaci.
Entrambi cominciano la finale a colpi di salti e surfate, Hofmann tenta da subito il tutto e per tutto ricorrendo alla sua grande esperienza ; Zecca risponde con un perfetto table top nose down

lanciando un chiaro messaggio al suo avversario, Hofmann fa un altro forward loop sull’onda. Sorry, but this post is not available in Italian Sorry, but this post is not available in Italian


Insomma i due rivali non hanno nessuna intenzione di mollare proprio ora, Hofmann ha eseguito un table top ed un forward loop mentre Zecca ha chiuso un back loop pulito che gli ha fatto cumulare un bel po’ di punti ed ha sfruttato meglio le onde dov’è cresciuto.
Il tempo passa e la situazione sembra essere in stallo quando Ivan Zecca tira fuori l’asso dalla manica e chiude perfettamente la manovra che gli mancava, il forward.
Finisce la heat ed ora tocca ai giudici il difficile compito di decretare il vincitore. Gli atleti hanno dimostrato di essere davvero forti, ma alla fine è il back loop eseguito da Zecca a fare la differenza e facendogli conquistare il favore dei giudici. Il verdetto: primo Zecca e secondo Hofmann.

Sorry, but this post is not available in Italian Sorry, but this post is not available in Italian Sorry, but this post is not available in Italian Sorry, but this post is not available in Italian

Ufficio Stampa Responsabile media, OFFICIAL PHOTOGRAPHER a cura di Francesca Urbano. Cell. +39 328 5483965 e-mail: info@francescaurbano.com www.francescaurbano.com

This entry was posted on Sabato, Gennaio 6th, 2007 at 9:38 pm and is filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

2 Responses to “Salento Wave Rider 07”

  1. clayton Says:

    ponce@rationalized.schuberts” rel=”nofollow”>.…

    ñïàñèáî çà èíôó….

  2. Hugh Says:

    confederates@autistic.gaiters” rel=”nofollow”>.…

    áëàãîäàðåí….

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.